2019: FUGA DAI SOCIAL? Le ragioni per andarsene e i motivi per rimanere

Nel Parlamentino di Palazzo Piacentini, martedì 28 maggio alle ore 10, il terzo dei momenti di approfondimento e analisi dedicati al mondo del digitale: una riflessione critica sui social media dal punto di vista sociologico, geopolitico, etico, economico, tecnologico, culturale.
Ne discutiamo con:

Nicola Zamperini | “Dell’ineluttabilità dei social network”
Giornalista professionista, consulente per le strategie digitali di grandi aziende e istituzioni, Nicola Zamperini ha scritto “Manuale di disobbedienza digitale” (editore Castelvecchi).

Gino Roncaglia | “Non solo Facebook: i molti volti del social reading”
Professore associato di Editoria digitale e Informatica umanistica all’Università degli Studi della Tuscia, Gino Roncaglia è membro del gruppo di esperti italiani nominati dal MIUR per il programma europeo Horizon2020.

Vera Gheno | “Circoli virtuosi: stare sui social per fare la differenza”
Sociolinguista, traduttrice letteraria, esperta di comunicazione mediata dal computer, Vera Gheno è docente a contratto presso l’Università degli Studi di Firenze. Gestisce il profilo Twitter dell’Accademia della Crusca.

Lucio Caracciolo | “Geopolitica della guerra delle informazioni. Noi fra Usa e Cina”
Considerato uno dei massimi esperti italiani di geopolitica, Lucio Caracciolo dirige la rivista italiana di geopolitica Limes, che ha fondato nel 1993, e la Eurasian Review of Geopolitics Heartland.

Dario Fabbri | “Utilizzo spionistico e militare dei social network”

5630 Visite totali 42 Visite oggi